BASTA COPRIFUOCO

Manifestazione organizzata da Fratelli d'Italia, Pensionati d'italia e Gioventu Nazionale.

print13 maggio 2021 21:58
coprifuoco

coprifuoco

(AGR) In questo momento cosi difficile, che ha messo in ginocchio tantissime attività commerciali e turistiche, c'è bisogno di ripartire il prima possibile, eliminando come prima cosa il coprifuoco. Questo il motivo che ha spinto, in questi giorni, Fratelli d'Italia assieme a Gioventu Nazionale a scendere in tantissime piazze italiane per dire basta al coprifuoco.

In particolare quest'oggi una manifestazione si è tenuta sulla scalinata della basilica di San Pietro e Paolo, organizzata dal coordinamento del IX municipio di Fratelli d'Italia assieme a Emanuele Molinaro e Valfredo Porega dei Pensionati D'Italia.

Alla manifestazione erano presenti moltissimi ragazzi di Gioventu Nazionale affiancati dai Pensionati d'Italia.

La manifestazione si è aperta con un grande striscione con su scritto BASTA COPRIFUOCO e l'intervento dell'esponente di Gioventu Nazionale e Fratelli D'Italia Nicholas Quacquarelli che ha affermato che il coprifuoco sta fermando l'economia del paese  e sta avendo conseguenze molto gravi sui ragazzi in quanto si sentono oppressi e con l'idea di non avere un futuro. Cosa sottolineata anche da Andrea De Priamo, capogruppo in consiglio comunale, che aggiunge inoltre che se il coprifuoco non verrà subito abolito molte attività che hanno ancora una speranza di risollevarsi moriranno per sempre.

In seguito è intervenuto anche il capogruppo in consiglio regionale Fabrizio Ghera, che appoggia pienamente quanto detto negli interventi che lo hanno preceduto e aggiunge inoltre, che è stata presentata in regione, una mozione da parte di Fratelli D'Italia per abolire il coprifuoco. Subito dopo il suo intervento, Mattia Rocco, militante di Gioventu Nazionale di roma sud ha innalzato dei cori a cui hanno preso parte tutti i ragazzi lì presenti, in cui afferma che "questa generazione è sotto scacco dello stato, che si arroga il diritto di privarci la nostra libertà, per questo dobbiamo dire BASTA  AL COPRIFUOCO".

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE