Match Race Show, l'ultima sfida fra manager e velisti su innovazione e cambiamento

Lunedì il talk sportivo con Michele Cutillo, Country manager di NTT Data Services, e Roberto Ferrarese, velista e psicologo dello sport.L'obiettivo sarà capire quanto e come innovare per essere competitivi nello sport come nella propria attività.

printDi :: 08 maggio 2020 20:13
Match Race Show, l'ultima sfida fra manager e velisti su innovazione e cambiamento

(AGR) Si svolgerà lunedì 11 maggio alle 18 l'ultimo "Match Race Show", una sfida one to one che vedrà Michele Cutillo, Country manager Italia e Francia di NTT Data Services, a confronto con il velista olimpico e psicologo dello sport Roberto Ferrarese sul tema innovazione e cambiamento. Cosa accomuna le esperienze di un manager e di un velista nello svolgimento delle loro attività? E’ questa la domanda sulla quale l'agenzia romana Monina Corporate Sailing, con il supporto di Genuina Hub e Comunicazione Italiana, intende dare risposta durante questi match virtuali di 45 minuti su temi comuni con l’intento di contribuire alla definizione di nuove mete e le rotte per raggiungerle con una sessione finale durante la quale i due protagonisti rispondono alle domande dei partecipanti.

Il match race show affronta, infatti, tematiche che in questo contesto sono comuni in molte realtà aziendali cosi come durante le regate e che sicuramente vedranno un cambiamento di approccio. L'obiettivo sarà capire quanto e come innovare per essere competitivi, come mettere in pratica i vantaggi della digitalizzazione e quanto siamo resistenti al cambiamento. Sarà pertanto un incontro che permetterà di dare una risposta alla domanda "oggi ci sentiamo in bonaccia o in tempesta?".

Il tema di lunedì è "Innovazione e cambiamento: una combinazione vincente, soprattutto quando si mettendo in pratica i vantaggi della digitalizzazione. Il contesto competitivo richiede alle aziende di innovare e cambiare sempre con maggiore rapidità. Nuove modalità di comunicazione, collaborazione e interazione sono necessarie affinché il cambiamento sia efficace e affinché lo sia, coinvolge diverse dimensioni: cultura, tecnologia, processi, organizzazione".

I tre precedenti match hanno visto protagonisti Giulio Ranzo, CEO di Avio Spa, e la velista oceanica Francesca Clapcich sul tema "Leadership e innovazione" mentre Guido Stratta, direttore Sviluppo Formazione e Recruiting del Gruppo Enel si è confrontato con Mauro Pelaschier, velista professionista e Amabassador di One Ocean Foundation sul tema "Comunicazione e Sostenibilità". Lunedì scorso, invece, sul tema "Digitalizzazione e Innovazione" si sono "sfidati" il manager Danilo Cattaneo, CEO di Infocert e la pluri campionessa olimpica, vice presidente del CONI  e DT giovanile della FIV, Alessandra Sensini. A moderare gli incontri si sono alternati Aldo Calza e Giuseppe Coccon.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE