PD AMA: emergenza rifiuti, sblocco degli straordinari per correre ai ripari

Flavio Vocaturo ed Andrea Firotto del circolo Pd dell'AMA hanno ufficialmente richiesto lo sblocco degli straordinari per i dipendenti AMA e del Servizio Giardini. Costo previsto circa 200 mila euro per fare fronte a periodi di grande difficoltà

printDi :: 21 luglio 2021 15:05
PD AMA: emergenza rifiuti, sblocco degli straordinari per correre ai ripari

(AGR) "Abbiamo una grave emergenza dei rifiuti in città,- scrivono Flavio Vocaturo ed Andrea Firotto del Pd AMA -  le aree verdi abbandonate con quasi un incendio al giorno, attività commerciali con farmacie incluse, costrette a conferire i rifiuti nei cassonetti stradali, causa mancata raccolta da settimane. Come PD AMA chiediamo all'amministrazione di autorizzare lo sblocco degli straordinari per i dipendenti Ama e degli uffici giardini. Il costo stimato per gli straordinari e di 200.000 euro "servizi cimiteriali compresi" per coprire i periodi di maggior difficoltà , come quello estivo e quello natalizio.

Una cifra irrisoria considerando il potenziale del settore ambientale del comune di Roma. Questo darà la possibilità agli operai di lavorare meglio nel limite del possibile e di intervenire nelle criticità che ormai da troppo tempo i cittadini di Roma sono costretti ad accettare, nonostante gli operatori Ama e giardinieri diano il massimo ogni giorno per restituire decoro e pulizia a questa città ormai abbandonata a se stessa da 5 anni a questa parte". Hanno dichiarto in una nota stampa Flavio Vocaturo ed Andrea Firotto.


Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE