Crisi Alitalia, tutto il centro-destra unito e mobilitato in difesa dei lavoratori

Alessio Coronas (Forza Italia): nel consiglio comunale di domani, 8 aprile, i gruppi consiliari di centrodestra e le liste civiche collegate di Fiumicino si presenteranno uniti e compatti in difesa del lavoro dei dipendenti di Alitalia e del suo indotto.

printDi :: 07 aprile 2021 19:59
Crisi Alitalia, tutto il centro-destra unito e mobilitato in difesa dei lavoratori

(AGR) “La crisi di Alitalia e le attuali prospettive per il futuro della società sono una minaccia inaccettabile per i lavoratori di Alitalia stessa e per l’economia di tutta la Città di Fiumicino, intimamente legata all’aeroporto e alla compagnia di bandiera”. Così in una nota stampa Alessio Coronas, capogruppo di Forza Italia a Fiumicino.

“Il diritto di ogni cittadino al lavoro e la difesa di questo diritto – prosegue Coronas – sono due capisaldi della Costituzione italiana. In un momento grave come questo la politica ha l’obbligo di scendere in campo e schierarsi al fianco dei lavoratori. Non è accettabile che una simile crisi aziendale, le cui cause sono da ricercare nelle sbagliate strategie industriali, venga pagata dai dipendenti e dai cittadini di Fiumicino. Non lo permetteremo.

È quindi con spirito di responsabilità e dovere che nel consiglio comunale di domani, 8 aprile, i gruppi consiliari di centrodestra e le liste civiche collegate di Fiumicino si presenteranno uniti e compatti in difesa del lavoro dei dipendenti di Alitalia e del suo indotto. Uniti dietro un’unica bandiera, quella della nostra città.

Il nostro impegno – conclude Coronas – inizia ma non si conclude domani. Quella per il destino di Alitalia è battaglia e noi siamo qui sul campo per lottare fino alla fine.”

Photo gallery

Alessio Coronas

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE