Giornata nazionale contro la violenza sulle donne, il Laboratorio Una donna organizza eventi e convegni in diverse città

In programma una serie di iniziative che coinvolgeranno non solo la città di Roma, ma anche altre città d’Italia. Ad annunciarlo, è Maricetta Tirrito, presidente del Laboratorio Una Donna, che ha organizzato tutti gli appuntamenti in collaborazione con altre realtà territoriali

printDi :: 23 novembre 2021 22:33
Laboratorio Una donna Ostia

Laboratorio Una donna Ostia

(AGR) “La violenza più grande è quella di chi sa, ma tace”. Questo lo slogan di uno degli appuntamenti per sensibilizzare in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne: una serie di iniziative che coinvolgeranno non solo la città di Roma, ma anche altre città d’Italia. Ad annunciarlo, è Maricetta Tirrito, presidente del Laboratorio Una Donna, che ha organizzato tutti gli appuntamenti in collaborazione con altre realtà dei territori.

“Un programma ricco di impegni, - spiega Tirrito – fondamentali per ricordare ad ogni donna che non è mai da sola. Non solo una giornata, quindi, perché la violenza sulle donne si combatte ogni giorno. Si parte mercoledì 24 novembre 2021 a San Costanzo, con l’evento ‘Non sei più sola’ e si proseguirà giovedì 25 novembre a Palermo con l’iniziativa ‘Il Reddito di Libertà è una conquista di civiltà’, a cui seguirà un flash mob presso il Carcere dell’Ucciadrone.

Venerdì 26 novembre alle 9:30  - continua la Tirrito - saremo, invece, ad Ostia dove, con l’Istituto Internazionale di Istruzione Giovanni Paolo II, Installeremo una panchina rossa come espressione permanente contro ogni forma di violenza sulle donne. Sempre il 26 novembre alle 18:00, a Roma si terrà il convegno ‘La difesa della donna – Il ruolo della società e della politica’, per analizzare come e cosa fanno le nostre società e la nostra politica per difendere e tutelare le donne.

Gli appuntamenti si chiuderanno sabato 27 novembre, con il convegno ‘Il silenzio uccide: non esserne complice’, proprio per ribadire quanto sia importante parlare e denunciare. “Denunciare qualsiasi forma di violenza – conclude Tirrito – sia fisica che psicologica, è l’unico modo per uscirne ed affrontare la realtà tutte unite. Se combattiamo insieme, non ci sentiremo mai sole”.


Photo gallery

Laboratorio Una donna Palermo
Laboratorio una donna Roma
laboratorio una donna vasto
laboratorio una donna costanzo

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE