Fiumicino, Villa Guglielmi sarà accessibile a tutti

La Regione Lazio ha approvato uno stanziamento di 100 mila euro per consentire ai comuni di eliminare le barriere architettoniche nei loro edifici e per garantire l'accesso alle biblioteche. Montino: potremo rendere accessibile a tutti un'ala della villa.

printDi :: 13 gennaio 2021 18:39
Fiumicino, Villa Guglielmi sarà accessibile a tutti

(AGR) “A nome del Gruppo del Partito democratico in Consiglio comunale esprimo grandissima soddisfazione per l’emendamento alla Legge di Stabilità regionale 2021 votato in Consiglio regionale del Lazio, e presentato dalla consigliera Michela Califano, che prevede l’eliminazione delle barriere architettoniche dagli edifici regionali e comunali”. Lo dichiara il Capogruppo del Partito democratico in Consiglio comunale Stefano Calcaterra.

“Con questo emendamento – prosegue – la Regione per il 2021 ha previsto uno stanziamento di 100 mila euro destinati all’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici di proprietà dei Comuni e in particolare per garantire l’accessibilità alle biblioteche comunali"

“L’ordine del giorno votato in Consiglio regionale per finanziare l’abbattimento delle barriere architettoniche alla Biblioteca comunale di Villa Guglielmi è un intervento importante. Infatti ci permetterà di rendere accessibile a tutti un’ala della Villa sprovvista di ascensore che impediva l’accesso alla biblioteca comunale alle persone con disabilità” Ha aggiunto il sindaco di Fiumicino Esterino Montino.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE