Bordoni, "ritorno" in Campidoglio: Roma deve essere una grande capitale

Davide Bordoni: Siamo attesi da sfide importanti al governo del Paese. E’ prioritario sostenere al meglio famiglie, imprese e territori che ci hanno dato fiducia. Continuerò a lavorare gomito a gomito con Claudio Durigon per radicare ancora di più la Lega nella nostra città e nella nostra regione

printDi :: 28 settembre 2022 12:55
Davide Bordoni

Davide Bordoni

(AGR) Davide Bordoni il giorno dopo. La vittoria del centrodestra ha premiato l’impegno di tutti questi anni. Non ce l’ha fatta ad entrare in Senato ma, con ogni probabilità, tornerà in Campidoglio, quale primo dei non eletti (Bordoni alle comunali è rimasto fuori per una manciata di voti), al posto di Simonetta Matone, eletta alla Camera. In questi giorni di campagna elettorale per Bordoni è stata anche l’occasione per incontrare i cittadini, discutere assieme dei problemi che affliggono Roma ed il suo litorale, dei rimedi possibili e delle scelte da fare per il futuro. Un percorso che lo riporta nell'assemblea capitolina dove ha svolto sempre un ruolo di primo piano.

“Finalmente abbiamo una solida maggioranza alla Camera e in Senato. - il commento a caldo di Davide Bordoni, candidato della Lega al Senato - Faccio un grande in bocca al lupo a Giorgia Meloni (ci conosciamo da tanti anni) per il grandissimo compito che ha davanti, quello di far ripartire il nostro Paese. Ringrazio il mio segretario Matteo Salvini per avermi voluto candidato al Senato guidando, insieme a Giulia Bongiorno, la lista della Lega a Roma. Purtroppo la percentuale ottenuta non ha fatto scattare il seggio. Ho ricevuto però il sostegno di migliaia di cittadini e già questo mi ha ripagato dell’impegno che ho sempre messo in Campidoglio ed in precedenza, quale presidente del X Municipio.

Continuerò a lavorare gomito a gomito con Claudio Durigon per radicare ancora di più la Lega nella nostra città e nella nostra regione. Ci attendono sfide importanti al governo del Paese. E’ prioritario sostenere al meglio famiglie, imprese e territori che ci hanno dato fiducia.

Ringrazio infine Simonetta Matone: la sua elezione in Parlamento mi permetterà nuovamente di rappresentare i miei concittadini nell’aula di Giulio Cesare in Campidoglio. La nostra Capitale ha bisogno di risolvere problematiche annose. Roma deve poter tornare ad essere una grande capitale”.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE