BEST LIBERTYCITY: A Viareggio conferito il premio miglior città Liberty dell'anno

Andrea Speziali caldeggia un prossimo museo dell'Art Déco

print28 novembre 2022 22:06
foto tratta dal sito: https://www.placesofjuma.com/viareggio-italy/

foto tratta dal sito: https://www.placesofjuma.com/viareggio-italy/

(AGR) Alla settima edizione del celebre premio "Best LibertyCity" riceve la targa del premio il comune di Viareggio, una delle città più colorate della Versilia che ha brillato nella rosa delle città finaliste superando anche Bologna. Dopo un’attenta analisi l'istituzione Italia Liberty preseduta dal docente Andrea Speziali, riconosciuto dal mondo accademico massimo esperto dell'arte Liberty insieme ad altre figure come Edoardo Tamagnone e Rosilla Gambini che compongono il CDA in aggiunta a esperti d'arte, ha deliberato per conferirle la targa d’onore aViareggio sopratutto per le recenti attività a Villa Argentina che non hanno dato spazio ad altri comuni nella rosa delle finaliste.

Sono state molte le segnalazioni pervenute negli anni alla segreteria del premio, tanto che il materiale raccolto è stato accolto con interesse e piacere e spazia dalle opere pubbliche a quelle private tanto da esterndere i festeggiamenti a tutti i cittadini di Viareggio. Il presidente della commissione <<Felice di aver assegnato il "Best LibertyCity" a Viareggio che già al tempo della Belle Epoque la cittadina era un fiorire di meraviglie artistiche e achitettoniche dove artisti come Galileo Chini o Alfredo Belluomini hanno colorato un pezzo della Versilia. Proprio il giorno della consegna ufficiale, venerdì 2 dicembre nasceva Chini tanto che la pubblica amministrazione ha voluto sottolineare con attivtà l'importanza dell'Art Nouveau e Déco tagliando il nastro a una prossima serie di iniziative sull'argomento. Mi auspico che questa onorificenza sia l'inizio di una eterna primavera che porti un vento ancora più roseo in città. Ricordo che dopo l'assegnazione di BLC a Savona e Sarnico la forza propulsiva dell'evento ha portato poi buoni frutti: alla quinta edizione di Art Nouveau week, la settimana che dall'8 al 14 luglio di ogni anno che celebra questo stile verà inaugurare il primo museo del Liberty italiano a Sarnico e riaprire dopo oltre venticinque anni di abbandono villa Zanelli a Savona. Caldeggio in un prossimo museo dell'Art Déco, primo in Italia anche su Viareggio dove un collezionista disposto a collaborare con proprietà d'arte elccellenti ha già dato il suo benestare.>> Andrea Speziali

La storia del premio "Best LibertyCity" nasce nel 2015 su un'idea dell'allora comistato scientifico dell'associazione Italia Liberty che, con lo scopo di riaccendere l'attenzione sull'Art Nouveau parallelamente agli scopi dell'istituzione stessa: censimento degli edifici Liberty, tutela, valorizzazione, promozione del Beni Culturali nello spirito dell'art. 9 della Costituzione ha voluto attraverso l'assegnazione di un'alta onorificenza, quale Best LibertyCity assegnare annualmente alla pubblica amminisrazione l'alta onorificenza come riconoscimento per i lavor svolti.
Correva l'anno 2016 quando il primo premio alla prima edizione lo ricevette il comune di Catania nella figura dell'ex sindaco Enzo Bianco. A seguire il Best LibertyCity fu assegnato a Sarnico, Varese, Bari, Savona e l'anno scorso a San Pellegrino.

Viareggio oltre alla targa attestante l'onorificenza agiudicata, l'associazione conferirà anche un manufatto artistico che verrà ritirato questo weekend dal sindaco Giorgio Del Ghingaro insieme all'assessore alla Cultura Sandra Mei, tutti assesori, consiglieri comunali e funzionari. Una cerimonia estesa che vede la partecipazione anche di storici dell'arte come Maria Adriana Giusti e la presidente Maria Assunta Casaroli di Ville Borbone che insieme alla Provincia con villa Argentina, enti privati e scuole hanno contribuito a questo felice risultato.

Il presidente della commissione di Best LibertyCity è Andrea Speziali, artista, Perito e ctu al Tribunale di Rimini e critico d'arte al tempo stesso che dieci anni fa coniò quella che oggi è l'associazione Italia Liberty e cinque anni fa diede vita al progetto "Art Nouveau week" dove in tutta Europa nella seconda settimana di luglio proprio perchè ogni giorno di quel periodo nascevano protagonisti dellos tile come il fiorentino Giovanni Michelazzi con vieite guidate, mostre, conferenze, convegni e spettacoli. Proprio lui ha plasmato la terracotta in bassorilievo che raffigura i Magazini Duilio situato in viale Regina Margherita.
L'artista Andrea Speziali, capelli biondi, alto 1,8 metri, occhi castani dal carattere vulcanico, pieno di idee così identificato da Google Arts & Culture promette di lavorare a un prossimo museo dell'Art Déco a Viareggio poichè afferma che è lo stile predominante e assicura che già ha un collezionista romano con una ingente quantità di opere d'arte disposto a realizzare un sogno tanto decorato quanto stilizzato.

Approfondimenti

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE