Roma-Lido, vandali in azione sulla linea aerea, ancora disagi e ritardi

Sono state rinvenute delle coperte impigliate sulla linea aerea che hanno causato danni sia alla stessa, sia a due convogli. Tre stazioni chiuse, corse limitate ad Acilia e salto di corse, l'ennesima giornata nera per i pendolari costretti a lunghe attese

printDi :: 04 agosto 2022 16:33
Roma-Lido, vandali in azione sulla linea aerea, ancora disagi e ritardi

(AGR) Ancora una giornata di disagi per i pendolari della Roma-Lido, il caldo torrido ha acuito le lunghe attese in banchina. La Roma-Lido ha funzionato a scartamento ridotto, tre stazioni chiuse e due convogli danneggiati e poi ripristinati in giornata. Il servizio è tornato regolare solo attorno alle 15,30, fino a quel momento si è viaggiato con corse ogni 25-30 minuti da Acilia a Porta San Paolo (fino alle 13 poi si è tornati a partire da Lido Centro) per consentire la riparazione.

L’ennesimo guasto è stato provocato da un atto vandalico. Ignoti nella notte hanno gettato sulla linea aerea vecchie coperte e tappeti all’altezza della stazione di Castelfusano, che all’arrivo dei primi treni hanno provocato guai seri ai pantografi ed ai contatti dell’alta tensione, costringendo il Cotral a chiudere tre stazioni.

I collegamenti sono stati istituiti con bus sotitutivi fino ad Acilia. “In relazione agli eventi verificatisi questa mattina ai danni della Ferrovia Metromare (Roma-Lido) – si legge una nota diffusa a mezzogiorno dall’Astral - Astral spa comunica che è in costante contatto con le Forze dell’Ordine, le quali stanno accertando la natura dell’accaduto che, secondo una prima ricostruzione, sembrerebbe di origine dolosa. Sono state, infatti, rinvenute delle coperte impigliate sulla linea aerea che hanno causato danni sia alla stessa, sia a due convogli. Da parte sua, Astral spa, intervenuta tempestivamente, sta tutt’ora lavorando alacremente per eseguire, e terminare in tempi brevi, i necessari interventi di ripristino dell’infrastruttura al fine di garantire una ripresa regolare della circolazione”

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE