AGR Web

Quotidiano Multimediale


AGR Video on Line
Ostia, le ruspe aprono la strada...ad un nuovo lungomare
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
Notizie
Link Utili


 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

  

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI

Notizie Regionali
Area Riservata
Login:
Password:
AGR Partner
 

intopic
Regione: Lazio    Sezione: AGR - Cronaca24/01/2019 18.08.00

Castelnuovo di porto, Garante dell'Infanzia rispettare unità familiare,salute, sicurezza, educazione

Nelle operazioni di trasferimento dei richiedenti asilo devono essere assicurati i diritti previsti dalla Convenzione di New York



 

(AGR)L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza (Agia) ha scritto al Dipartimento libertà civili e immigrazione del ministero dell’Interno per conoscere in quali strutture saranno accolti i minorenni interessati dalle operazioni di trasferimento dal Centro di accoglienza per richiedenti asilo di Castelnuovo di Porto. “Ho evidenziato, nell’occasione, le particolari cautele che vanno assicurate alle persone minorenni coinvolte” spiega la Garante Filomena Albano.

“Pur in presenza di provvedimenti legittimamente adottati dall’amministrazione - prosegue l’Autorità garante - deve essere garantito il rispetto dei diritti previsti dalla Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”. Tra essi il diritto all’unità familiare, il diritto alla salute, il diritto alla sicurezza sociale e il diritto all’istruzione ed educazione. “Quest’ultimo assume oggi una particolare valenza – aggiunge la Garante – perché se ne celebra la prima giornata internazionale”.

“Non sono norme astratte – sottolinea Filomena Albano – ma principi che devono essere concretamente attuati: il diritto all’istruzione si traduce nel diritto alla continuità scolastica, il diritto alla vita e alla sopravvivenza è anche diritto al mantenimento delle relazioni personali, così come il diritto al benessere comprende il diritto a continuare attività sportive, in modo da non interrompere percorsi già avviati”.



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"